Vaccinazioni o trattamenti? Cosa ho diritto di sapere

DIRITTO ALL'INFORMAZIONE - Si parla sempre di più di vaccinazioni e trattamenti medici. Prima di sottoporvisi, un cittadino svizzero ha diritto di essere adeguatamente informato.

In Svizzera ogni libero cittadino ha il diritto di essere minuziosamente informato su eventuali trattamenti medici che lo concernono e sulle conseguenze ed eventuali rischi che gli stessi comportano.

È dovere di ogni operatore sanitario portare a conoscenza dell’interessato tutti i parametri oggettivamente esplicati in modo professionale ed esauriente affinché il paziente avendo un quadro complessivo e chiaro della situazione possa decidere in piena sua autonomia e consapevolezza. Ogni paziente ha diritto di porre quesiti, di richiedere delucidazioni e di informare l’operatore, se del caso, di non aver compreso a sufficienza la problematica.

Per essere sottoposti a qualsivoglia trattamento occorre il consenso da parte della persona stessa, la quale per poter prendere decisioni in merito liberamente e secondo cognizione di causa, ha tutto il diritto di essere preventivamente informata in modo esaustivo ed appropriato richiedendo nel dettaglio ogni delucidazione a riguardo.

Lascia un commento

Chiudi il menu